Categorie
gossip

Lory Del Santo torna a parlare della tragedia della morte di Conor e fa una rivelazione da brividi

Lory Del Santo, una tragedia quella che ha colpito la nota showgirl che ha visto morire davanti ai suoi occhi il piccolo Conor volato dal 53esimo piano a Miami.

Lory Del Santo la conosciamo tutti per essere una nota showgirl la quale sicuramente nel corso della sua carriera ha ottenuto un successo davvero strepitoso. Ultimamente l’abbiamo vista all‘Isola dei famosi in veste di naufraga e pare che inevitabilmente sia stata una delle protagoniste principali di questa edizione del reality di Canale 5. La sua vita è stata piuttosto travagliata e tormentata per via della morte dei due suoi figli. Purtroppo la nota showgirl pare che difficilmente potrà superare e dimenticare quanto è accaduto al figlio Conor che Lory ha avuto dalla relazione con il noto chitarrista Eric Clapton. È bene sembra che il piccolo avesse soltanto 4 anni e pare si trovasse in un appartamento a Manhattan insieme alla madre e alla baby-sitter quando è volato dalle 53esimo piano. La sua è stata una grande tragedia che ha lasciato tutti completamente sconvolti e te senza parole.

Lory Del Santo, la tragedia della perdita dei suoi figli

Lory Del Santo è una nota showgirl la quale ha avuto un successo davvero strepitoso in questi anni. Sicuramente la sua vita è stata ricca di grandi momenti di gioia, ma anche tanto dolore. Sappiamo tutti che la Del Santo ha perso due figli. Uno di questi si chiamava Conor che la showgirl pare avesse avuto dal chitarrista Eric Clapton. Era il 1991 quando il piccolo che aveva 4 anni si trovava in un appartamento di Manhattan insieme alla sua mamma e anche alla baby-sitter.

Il racconto drammatico di Lory sulla morte del figlio Conor

Improvvisamente, purtroppo il piccolo sarebbe volato dalla finestra dal 53esimo piano.“Il destino è fatto di secondi. Due secondi prima, non sarebbe successo”. Queste le parole dichiarate da Lory Del Santo parlando di questa tragedia che ha colpito la sua famiglia.”Chi sa quante volte per due secondi le cose invece non sono accadute e magari sono rimasta viva io. Ora, vado avanti pensando: ci sono ancora. Se no, entri in depressione e non ne esci più. È come essere seppellito vivo, ti buttano col badile la terra sopra e tu vedi tutto, ma quando vanno via tu, con un dito, riesci a liberarti. Vedo questa immagine di continuo. Vedo che, nonostante tutto, tiro fuori le dita e sopravvivo”. Questo quanto dichiarato dalla showgirl nel corso di un’intervista che ha rilasciato a Il corriere della sera.

La morte del figlio Loren e del figlio avuto dal tennista Richard Krajicek

Questa però non è stata l’unica tragedia della vita della nota showgirl visto che qualche anno fa ha perso anche un altro figlio. Quest’ultimo si chiamava Loren ed aveva 19 anni quando purtroppo si è suicidato. Pare che il giovane soffrisse di anedonia e dopo tanta sofferenza Purtroppo il giovane non ha retto e si è tolto la vita. “Gliel’hanno diagnosticata postuma. Io ho sempre solo pensato che fosse speciale, perché era bravo, buono, non si è mai drogato o avuto brutte amicizie. Come potevo immaginare una malattia mentale? A scuola, gli insegnanti mi dicevano: sta sempre da solo, ma è bravo. L’unica anormalità era che era troppo intelligente: parlava poco, ma se parlava, diceva cose fulminanti”. Sono in pochi a sapere che in realtà la nota showgirl ha perso anche un terzo figlio ovvero quello che ha avuto dal tennista Richard krajicek. “Ho perso anche quello di Richard Krajicek, il tennista. È nato a Milano, prematuro ma perfetto, è morto in due settimane per un’infezione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.