Categorie
cronaca

Ilary Blasi incastrata da Francesco Totti: “Divieto assoluto”, la clausola nell’accordo. E ora?

L’attenzione del mondo gossipparo continua a essere alta su Ilary Blasi e Francesco Totti. La fine del loro matrimonio è molto chiacchierata, dato che è avvenuta dopo 20 anni in cui sono sembrati una coppia solida. Stando alle ultime indiscrezioni, la conduttrice di Mediaset ha lasciato la villa al mare di Sabaudia per darsi il cambio con l’ex capitano giallorosso, che trascorrerà qualche giorno in vacanza.

 

 

Intanto però tengono banco le voci sull’accordo per la separazione: secondo il retroscena svelato da Nuovo Tv, sarebbe stata aggiunta una clausola che impedisce alla Blasi di lasciare Roma per trasferirsi a Milano. Il settimanale diretto da Riccardo Signoretti sostiene che l’ex calciatore giallorosso abbia chiesto, tramite i propri avvocati, a Ilary di rimanere a vivere a Roma, rinunciando al trasferimento a Milano. Le indiscrezioni parlano di una Blasi che era intenzionata ad acquistare casa nel capoluogo lombardo per trasferirsi con i figli e non dover viaggiare per lavoro.

 

 

Totti però non sarebbe affatto d’accordo su questo trasferimento, e per questo avrebbe deciso di ricorrere a un accordo scritto. Tali voci non sono state confermate né smentite, anche perché i diretti interessati evitano di parlare della loro separazione: i figli restano però una priorità per Totti, che non vorrebbe vederli andare a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.