Categorie
attualità

“Gnam gnam”: è polemica per un video dello chef Gordon Ramsay tra gli agnellini

 

Nel video incriminato si vede Ramsay entrare con fare ironicamente malvagio in un recinto di agnelli, osservare gli animali e infine scegliere quale tra di loro sarebbe divenuto il suo prossimo piatto. A fine riprese, non contento, ha esclamato: “Gnam gnam, chi finirà per primo nel forno? Tu!”, rivolgendosi all’animale prescelto.

 

Il tono umoristico, quasi da cartoon, non gli è bastato a salvarlo dalla pioggia di insulti che nell’arco di poche ore gli è caduta addosso. Non solo da parte di utenti animalisti. La parte del “lupo cattivo” deve essergli riuscita fin troppo bene, dato il tono degli commenti.

 

 

Degli oltre 20mila feed postati in risposta al video la maggior parte sono fortemente critici dell’atteggiamento messo in atto dallo chef. “Penso che lo abbiamo definitivamente perso. Qualcuno faccia qualcosa prima che sia troppo tardi” o “Io non sono né vegetariano né vegano, ma questo supera ogni limite”, tanto per citarne qualcuno. 

 

“La salsa di agnello non è stata ancora trovata nella realizzazione di questo video”, ha scritto Ramsay nella didascalia del post. Un chiaro riferimento a un video di Hell’s Kitchen diventato virale nel 2006 in cui Ramsay gridava ai concorrenti dove fosse finita l’ormai famosa “salsa d’agnello”. Ma nessuno, o quasi, dei suoi fan ha apprezzato l’ironia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.