Categorie
cronaca

Marta Fascina, mentre Berlusconi è in tv… un gesto senza precedenti | Guarda

Nella serata di ieri, giovedì 28 luglio, il ritorno in televisione di Silvio Berlusconi, primo appuntamento di quello che si rivelerà un lungo tour elettorale. Il Cavaliere e leader di Forza Italia si è infatti presentato in studio a Zona Bianca, su Rete 4, per una lunga intervista con Giuseppe Brindisi in cui ha fatto il punto politico, parlando sia di quanto accaduto nei giorni della crisi di governo e, soprattutto, di quel che sarà, tra programma elettorale e ambizioni per il suo partito e per la coalizione.

 

Uno scatenato Berlusconi, inoltre, na ha avute un po’ per tutti: ha profetizzato una sorta di disastro alle urne per Carlo Calenda, dunque ha bollato i grillini come “partito di scappati di casa” che “non hanno mai lavorato”. Insomma, due grandi classici del leader azzurro. Quindi ha smentito le voci secondo le quali ambirebbe alla poltrona attualmente occupata da Elisabetta Casellati, ovvero quella di presidente del Senato. E ha ribadito l’ambizioso obiettivo che si è posto tornando a martellare in televisione: portare Forza Italia al 20 per cento.

 

E in questa nuova Forza Italia, il Cavaliere ha una persona sempre al suo fianco: la compagna, Marta Fascina. Una presenza discreta, almeno fino a qualche giorno fa, quando sono esplose le polemiche per un messaggio da lei postato sui social in riferimento ai “traditori”, ossia a chi ha lasciato Forza Italia dopo la crisi di governo. La Fascina, inoltre, era presente a tutti i più importanti vertici di centrodestra: quello che ha preceduto la crisi di governo così come quello in cui si è deciso su collegi e premiership. E Marta Fascina, ovviamente, era presente – seppur in altro modo – anche a Zona Bianca. Ha seguito l’intervista. E non solo: ha anche rilanciato una sorta di messaggio d’amore su Instagram. Ha infatti ripostato una story, una foto del Cav da Giuseppe Brindisi, con scritta “c’è solo un Presidente” e un cuoricino azzurro. Un messaggio chiarissimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.