Categorie
cronaca

Il report terremota la Casa Bianca, ecco cosa rivela: per Joe Biden è finita

C’è un sondaggio che spiega bene cosa accadrà negli Stati Uniti al termine di questo primo (disastroso) mandato di Joe Biden. Secondo una recente rilevazione, il 64 per cento degli americani non vuole che l’attuale presidente si ricandidi alla Casa Bianca nel 2024. La risposta a una semplice domanda come questa: “Il presidente Joe Biden dovrebbe ricandidarsi di nuovo alla presidenza nel 2024?”, è stata “No”. Il sondaggio, condotto a Yahoo! News e dalla società di ricerche di mercato YouGov, ai partecipanti sono state rivolte le stesse domande anche per quanto riguarda Donald Trump, che ha avuto risultati poco sopra quelli di Biden.

 

 

Infatti il 55% ha risposto che neanche lui dovrebbe candidarsi di nuovo, il 31% era convinto di “sì”, e il 14% si è detto insicuro. La rilevazione è andata oltre e ha anche cercato di simulare una sfonda elettorale tra lo stesso Biden e Trump. Il risultato? Il sondaggio ha rivelato che se oggi si svolgessero le elezioni con i due presidenti candidati, Trump vincerebbe di poco con il 42% dei voti rispetto al 39% di Biden. Ma tornando a Biden, “sleepy Joe” ha anche grossi problemi nel suo elettorato. Il 43% dei democratici ha sostenuto che Biden dovrebbe candidarsi di nuovo nel 2024, il 36% ha risposto di “no” e il 21% è rimasto incerto.

 

Ma non finisce qui. Il dato più preoccupante per Biden è forse questo: tra quelli che hanno detto che Biden non dovrebbe ricandidarsi, due quinti hanno votato per lui nel 2020. Degli elettori contrari a un bis di Biden, il 66% era bianco, il 49% nero e il 65% era ispanico. Insomma per Biden all’orizzonte c’è un futuro nero

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.