Categorie
gossip

Alfonso Signorini senza freni: “Il matrimonio di Alberto Matano …”

alfonso signorini (risorsa del web)

Alfonso Signorini ha rivelato alcuni momenti inediti del suo passato, raccontando com’era la sua vita prima del coming out. Ma non solo, ha anche colto l’occasione per parlare del matrimonio di Alberto Matano.

Alfonso Signorini è sicuramente uno dei conduttori televisivi più conosciuti ed apprezzati  oltre ad essere il direttore di un famoso giornale ovvero Chi Magazine. Di recente proprio Signorini è tornato a parlare della sua vita e del suo passato raccontando alcuni particolari inediti legati alla sua infanzia e alla sua vita prima del coming out. Ma quali sono state di preciso le sue parole? Facciamo un po’ di chiarezza.

 La rivelazione di Alfonso Signorini sulla sua vita prima del coming out

In un lungo editoriale pubblicato su Chi Magazine Alfonso Signorini è tornato a parlare della sua vita privata,  rivelando alcuni particolari inediti legati alla sua infanzia. Nello specifico Signorini ha rivelato di aver accettato la sua omosessualità in età adulta ovvero quando aveva già 28 anni. “Prima non volevo accettarlo” ha affermato Signorini che parlando della sua infanzia si è definito “Un bambino in prigione“. Il noto presentatore di Canale 5 ha raccontato di quando da bambino guardava con attenzione le bambole della sorella e si divertiva a pettinarle di nascosto prestando sempre attenzione a non essere scoperto. “Appena sentivo i passi della mamma e del papà avvicinarsi alla mia cameretta, ritornavo a giocare con le macchinine o il Fort Alamo pieno di cowboy e indiani Apaches”,  queste di preciso le sue parole.

I particolari della sua infanzia

E sempre parlando della sua infanzia Signorini ha rivelato altri particolari inediti.  Nello specifico ha raccontato di aver visto diverse volte una particolare scena del cartone animato Cenerentola ovvero quella in cui la fata Smemorina prepara Cenerentola per il grande ballo al castello del principe azzurro. A tal proposito Signorini ha rivelato che quell’anno ha scelto proprio il costume da Principe azzurro per carnevale mentre invece tutti gli altri suoi compagni avevano scelto il vestito da cowboy oppure quello da Zorro.  Dei particolari che avrebbero quindi dovuto far capire quale fosse la realtà.  Una realtà che per diverso tempo ha provato a nascondere cercando di comportarsi come gli altri ragazzi del suo quartiere.  “Ho portato le ragazze in camporella e me ne sono pure vantato”, ha poi precisato.

 Il commento di Signorini sul matrimonio di Alberto Matano

 Signorini ha quindi parlato di grandi sofferenze patite da ragazzino che però lo hanno aiutato ad essere quello che è oggi. Il conduttore e direttore di Chi Magazine ha poi colto l’occasione per parlare del matrimonio avvenuto alcuni giorni fa tra Alberto Matano e Riccardo Mannino. A tal proposito ha affermato “Il matrimonio di Alberto e Riccardo è davvero una conquista. Una conquista che ci fa andare a testa alta. E che ci insegna, se mai ce ne fosse bisogno, che l’Amore, quello vero, è uno solo. Ed è quello che rende questa vita unica e straordinaria”.

L’articolo Alfonso Signorini senza freni: “Il matrimonio di Alberto Matano …” proviene da Baritalia News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.