Categorie
cronaca

Musica: al Teatro alla Scala Michele Gamba e Mario Martone rimettono in scena Rigoletto

Milano, 8 giu. (Adnkronos) – A 28 anni dall’ultima, classica produzione di Gilbert Deflo, la Scala propone una versione cruda e contemporanea del capolavoro verdiano. Le scene sono di Margherita Palli, i costumi di Ursula Patzak. In scena Amartuvshin Enkhbat è Rigoletto, Nadine Sierra è Gilda e Piero Pretti è il Duca.

I titoli che compongono la cosiddetta trilogia popolare di Verdi costituiscono per il Teatro alla Scala appuntamenti del tutto particolari e ogni nuova produzione suscita interesse e attesa: a dieci giorni dalla prima tutte le rappresentazioni sono prossime al tutto esaurito. Per rimettere in scena Rigoletto – dal 20 giugno all’11 luglio – a 28 anni dal precedente allestimento il Teatro ha fatto incontrare una straordinaria coppia di artisti. A firmare lo spettacolo un regista che è ormai figura di riferimento per la cultura italiana come Mario Martone, attivo nell’opera, nella prosa e nel cinema, il suo ultimo Nostalgia con Pierfrancesco Favino è stato in concorso a Cannes 2022, che con Rigoletto giunge alla sua settima produzione scaligera incluso un 7 dicembre (e dal 15 ottobre andrà in scena la sua nuova Fedora).

Sul podio il Maestro Michele Gamba, tra i direttori italiani più apprezzati all’estero, già assistente di Antonio Pappano e Daniel Barenboim e con un curriculum che include il Covent Garden, la Staatsoper di Berlino, la Staatskapelle di Dresda, l’Opera di Tel Aviv, la Fenice e il Maggio cui si aggiungerà il Metropolitan di New York. Alla Scala, Gamba ha debuttato nel 2016 con una sostituzione per I due Foscari ed è tornato per Le nozze di Figaro, L’elisir d’amore e la prima assoluta di Madina di Fabio Vacchi, oltre che come pianista in un Liederabend con Markus Werba e proprio con il baritono austriaco tornerà come pianista nel 2023 con la Winterreise. Ha già diretto Rigoletto nel 2017 all’Opera di Roma per la regia di Leo Muscato e nel 2019 alla Deutsche Oper di Berlino. Il Coro del Teatro alla Scala è diretto dal Maestro Alberto Malazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.