Categorie
cronaca

Banche: Contrasto (Unisin), ‘bilanciare smart working tra interessi lavoratori e aziende’

Chianciano, 25 mag. (Adnkronos) – “Oramai dovrebbe essere chiaro a tutti che quello adottato durante la pandemia, il cosiddetto smart working emergenziale, in realtà è altro”, è un “ibrido tra il telelavoro ed il lavoro agile” e ora “bisognerà governare” il ricorso al lavoro da remoto “innanzitutto facendolo rientrare nei crismi classici definiti dalle specifiche forme adottate e bilanciando gli interessi delle aziende ed i vantaggi che ne conseguono con i benefici e le ricadute sui lavoratori”. Lo ha detto Emilio Contrasto, segretario generale di Unisin Confsal, nel corso della sua relazione al 6° Congresso nazionale del sindacato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.