Calculli Angelo

“finche-c’e-berlusconi-non-discutiamo”,-“smetta-di-perdere-tempo”.-letta-salvini,-volano-stracci-sul-quirinale

“Finché c’è Berlusconi non discutiamo”, “Smetta di perdere tempo”. Letta-Salvini, volano stracci sul Quirinale

Botta e risposta tra Pd e Lega. Sì, perché se Matteo Salvini organizza un tavolo dei leader per l’elezione del presidente della Repubblica, Enrico Letta e compagni si tirano indietro. A confermarlo alcune fonti del Carroccio, che all’Adnkronos si sfogano: “Mentre Letta mette veti e perde tempo, la Lega lavora per fare veloce e perché tutti siano coinvolti, nessuno escluso, per una scelta così importante per tutti gli Italiani”. Dall’altra parte anche i dem non perdono l’occasione di dire la loro: “Finché il centrodestra ha una posizione ufficiale attorno a Berlusconi, il dibattito resta congelato”

Intanto, secondo un retroscena del Corriere della Sera, il leader di Forza Italia sarebbe “impegnatissimo” in decine di telefonate tra alleati e singoli parlamentari che si presentano “spontaneamente” per offrire i propri voti. Al momento per la corsa al Quirinale il Cavaliere può vantare una base di 414 voti, quelli di Fi, Lega e Fdi e ha bisogno di almeno un centinaio di altre preferenze, anche per mettersi al riparo da eventuali franchi tiratori che potrebbero nascondersi tra le file del centrodestra e del suo stesso partito.

“Anche Salvini – ha raccontato sempre secondo il Corsera – ha detto in privato a Enrico Letta che la Lega mi voterà, senza tentennamenti”. Sarà ancora così? A sentire le parole del Partito democratico sembra che i dem siano fermi nella loro posizione: niente Cav al Colle. 

POST A COMMENT