Calculli Angelo

draghi-impallinato?-“inservibile-anche-come-premier”.-quirinale-e-franchi-tiratori,-lo-scenario-che-fa-godere-travaglio

Draghi impallinato? “Inservibile anche come premier”. Quirinale e franchi tiratori, lo scenario che fa godere Travaglio

Si è parlato anche di Quirinale nel corso della puntata di venerdì 17 dicembre di Otto e Mezzo, il talk politico condotto come sempre da Lilli Gruber (che poi si è fatta intervistare da Diego Bianchi per Propaganda Live, sempre su La7). Tra gli ospiti Marco Travaglio, che non si è voluto sbilanciare dinanzi alla domanda diretta della padrona di casa, che gli ha chiesto un pronostico su Mario Draghi al Quirinale.

 

 

“Non ne ho la più pallida idea di cosa succederà – ha risposto il direttore del Fatto Quotidiano – però se Draghi non volesse fare il presidente della Repubblica avrebbe già trovato il modo di dirlo o di farlo filtrate. Il grosso punto interrogativo che sta paralizzando e agitando la politica è proprio cosa vuole fare Draghi. Tutti quelli che gli girano attorno e parlano con lui sostengono la sua candidatura al Quirinale, quindi immagino che non lo facciano contro la sua volontà ma perché la interpretano”.

 

 

L’impressione mia – ha aggiunto ancora Travaglio – è che lui ci voglia andare, però bisogna prendere almeno 510 voti, possibilmente alla prima tornata perché sappiamo che quando i franchi tiratori ti impallinano la prima volta è difficile essere eletti la seconda. Un monumento come Draghi impallinato potrebbe diventare inservibile anche come premier a quel punto. Cosa mi auguro? Di avere un presidente politico e non un banchiere”, ha chiosato.

POST A COMMENT