Calculli Angelo

“baracconate”,-“parli-tu-con-i-capelli-ammosciati”.-e-ancora-lite-tra-la-lucarelli-e-la-mussolini:-in-studio-vola-di-tutto

“Baracconate”, “Parli tu con i capelli ammosciati”. È ancora lite tra la Lucarelli e la Mussolini: in studio vola di tutto

Non c’è pace tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini. Le due, anche nella puntata di sabato 20 novembre di Ballando con le Stelle, hanno avuto da discutere. Ad aprire le danze è stata la giornalista che ha commentato l’esibizione di un’altra concorrente del programma di Rai 1: Sabrina Salerno. “Quelle baracconate di inizio edizione non le voglio più vedere”. Una frase che ha scatenato la Mussolini, intervenuta in tempo record in difesa della Salerno: “Non mi piace proprio il termine utilizzato dalla Lucarelli. Ma poi parla lei con quei capelli. Ammosciati quel ciuffo che è meglio”.

 

 

Poche settimane fa le due sono state protagoniste di un altro pesante botta e risposta. Tutta colpa di una storia Instagram della giornalista che – rispondendo a un utente che le chiedeva come mai Alessandra Mussolini facesse ancora parte della trasmissione di Rai Uno – ha scritto: “Le dittature finiscono prima o poi“.

 

 

Non si è fatta attendere la replica dell’ex parlamentare, che ha pubblicato uno screenshot della frecciatina della giornalista, commentando: “Non credo, dopo questo, che ci siano le condizioni per continuare“. Ma la Mussolini non è l’unica a trovare da dire con la Lucarelli. Dopo di lei infatti è stata la volta di Morgan, con cui la giornalista non ci è andata per il sottile.

 

POST A COMMENT