Calculli Angelo

“guarda-che-hai-il-covid”,-ma-i-no-vax-rispondono-cosi:-testimonianza-drammatica-dall’ospedale,-ora-si-capisce-tutto

“Guarda che hai il Covid”, ma i no-vax rispondono così: testimonianza drammatica dall’ospedale, ora si capisce tutto

Ospite in studio di David Parenzo e Concita De Gregorio a In Onda, Walter Ricciardi ha parlato di Covid, vaccino, super green pass ma anche di quanto è difficile fare i conti con i no-vax, anche quando questi si ammalano e finiscono ricoverati. “È sconcertante perché di pandemie ne ho viste tante – ha dichiarato il consulente del ministero della Salute – tutti volevano uscirne e soprattutto non ammalarsi”.

 

 

Questo invece non sembra valere per i no-vax, pronti a tutto pur di avere il “diritto” di morire di Covid, che tra l’altro non riconoscono. Un cortocircuito incredibile che Ricciardi ha descritto bene: “Quando in ospedale dicono a un paziente no-vax ‘guarda che hai il Covid, ti devi curare‘, lui spesso risponde ‘no, ma il Covid non esiste. Non fatemi niente e soprattutto non vaccinatemi’. Così poi la gente firma le dimissioni, va a casa e muore. Il problema non è solo per loro, ma anche per gli orfani: negli Stati Uniti ad esempio su quasi 800mila morti di Covid molti hanno lasciato bambini piccoli da soli”.

 

 

Unica soluzione per queste persone sarebbe l’obbligo vaccinale, paventato da Mario Draghi già qualche mese fa. Ma Ricciardi non è convinto che questa sia la strada migliore, meglio il green pass rafforzato: “Difficile che si verifichino le condizioni per l’obbligo, che è troppo estremo e divisivo”.

 

 

POST A COMMENT