Calculli Angelo

forte-terremoto-nelle-marche,-trema-la-terra-tra-pesaro-e-urbino:-panico-in-strada,-centralini-in-tilt

Forte terremoto nelle Marche, trema la terra tra Pesaro e Urbino: panico in strada, centralini in tilt

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.3 a 38 chilometri di profondità è stata registrata alle 12.53 in provincia di Pesaro Urbino, a 3 chilometri a nord di Montefelcino. La forte scossa è stata ben percepita in tutto il Pesarese e anche in provincia di Ancona. Ed è stata sentita persino in Albania. Molte le chiamate arrivate ai centralini dei vigili del fuoco da parte degli abitanti che si sono molto impauriti per la scossa e che l’hanno segnalata. Al momento non risultano invece segnalazioni di danni o di persone ferite. I cittadini sono scesi in strada e sono state evacuate le scuole medie e la scuola elementare del Comune. Per le strade cittadine è in corso un monitoraggio dei carabinieri.

Dopo la prima scossa, tre minuti più tardi se ne è avvertita un’altra di magnitudo 2.7. Questo secondo terremoto è avvenuto sempre in provincia di Pesaro Urbino, a un chilometro da Serrungarina.

POST A COMMENT