Calculli Angelo

covid:-biancofiore,-‘no-a-scuole-clandestine-per-figli-no-vax’

Covid: Biancofiore, ‘no a scuole clandestine per figli no vax’

Roma, 26 ott. (Adnkronos) – “A cominciare dal mio Alto Adige, passando per altre realtà come Milano e molte altre che ancora non si conoscono, stiamo assistendo inermi al boom di scuole clandestine per i figli delle famiglie no vax. Quasi 600 bambini nel mio Alto Adige sono stati ritirati dalle scuole ufficiali, sottratti alla socializzazione che é giá un problema vista la natura etnica della nostra autonomia, e affidati ad insegnati improvvisati -probabilmente privi di titoli. Ne deriva una probabile involuzione culturale e uno scippo di futuro per bambini in etá tale dal non poter decidere autonomamente”. Lo afferma Michaela Biancofiore, deputata di Coraggio Italia.

“L’Alto Adige e l’Italia -aggiunge- hanno già problemi pesanti per le lacune scolastiche, basti vedere gli ultimi report Invalsi a livello europeo, quest’altra deriva antiscientifica rischia di essere la tomba culturale dei nostri giovani. Il presidente Draghi e il ministro Bianchi devono intervenire immediatamente con un decreto amministrativo urgente e restringente nelle maglie della troppo concessiva normativa sull’obbligo scolastico. Non si possono lasciare proliferare azioni di chi è scientificamente ignorante, che minano la cultura, la coesione sociale, l’ordine pubblico e la salute. E’ poi evidente, che certe derive si arginano con l’obbligo vaccinale che noi chiediamo da tempo e con eventuali lockdown punitivi per i soli no vax, come sta accadendo in Austria”.

POST A COMMENT